DECRETO ENERGIA – SETTEMBRE 2022

AGEVOLAZIONI ENERGIA

aggiornamento “Decreto Aiuti” settembre 2022

CREDITO D’IMPOSTA
 fino al 25% della spesa sostenuta nel trimestre di riferimento

 SOGGETTI BENEFICIARI

  • Impresa energivora (consumo ≥ 1 GWh/anno e rientrante nei settori ammessi dalla normativa);
  • Impresa gasivora (consumo ≥ 94.582,00 smc e rientrante nei settori ammessi dalla normativa);
  • Impresa non energivora con contatore di potenza disponibile pari o superiore a 16,5 kW;
  • Impresa non gasivora.

 

NOVITA’: 

  • rimozione normativa DE MINIMIS – eliminato l’importo fruibile massimo di €200.000,00 (conversione in Legge del Decreto Semplificazioni del 4 agosto);
  • estensione al terzo trimestre dell’anno 2022 del contributo straordinario, sotto forma di credito d’imposta a favore di tutte le tipologie di imprese come riportato di seguito (conversione in Legge del Decreto Aiuti bis del 9 agosto):

 

CARATTERISTICHE DEL CREDITO D’IMPOSTA:

  • Utilizzo esclusivo in compensazione ai sensi dell’art. 17 D.Lgs. 241/1997 con facoltà di cessione solo per intero
    secondo le regole dei bonus edilizi, ai sensi artt. 3,4 e 9 D.L. 21/2022;
  • Cumulabilità con agevolazioni aventi ad oggetto i medesimi costi, a condizione di non superare il costo sostenuto.

 

PER INFORMAZIONI CONTATTARE:

CRISTINA FIGAROLI
cell.  340 42.63.103
c.figaroli@gruppogfa.it

MATTEO ROCCO
cell. 342 81.40.533
m.rocco@gruppogfa.it